• Login

Mondraker

dsb news

Mondraker

Lo ha provato in anteprima BikeRadar e ne ha subito parlato come di una sorpresa.
Nasce da una idea di Cesar Rojo (guru tecnico Mondraker nonchè forte discesista) e che Fabien Barel ha subito apprezzato.
Ossia creare una geometria per bici Trail e Am con in mente solo una cosa: che vada il più forte possibile in discesa.
Bici per chi fa normalmente DH o BMX o Motocross.
Come è fatta: allungando il tubo orizzontale di 60mm e accorciando di 60mm l’attacco manubrio che diventa così quasi innestato sul tubo sterzo.
La conseguenza è una guida superreattiva, un minimo spostamento del manubrio causa una importante variazione di angolo (che richiede una breve assuefazione credo), una stabilità sul veloce (dovuta allungamento del front center e dell’interasse) imparagonabile (l’interesse è quasi da bici dh) e anche una minore tendenza ad impennarsi sulle salite più ripide.
L’uovo di colombo ???
No, certamente. Una bici specifica per un target di clientela ben chiaro: smanettoni.
Controindicazioni: da vedere e provare quanto resta leggero lo sterzo in pianura ma appunto perchè pensata per la discesa , vedremo.

E’ una idea EXTREME 2013 che si aggiunge alla tradizionale gamma Mondraker che non verrà toccata.